T+39 0695550860Einfo@deangelis.it

“Storia, arte, immagini”

“Storia, arte, immagini”
9
dic

Sabato 12 dicembre 2015, alle ore 17.30 presso il Complesso Monumentale Carcere Borbonico di Avellino, si svolge l’incontro per la presentazione di “Storia, arte, immagini” (De Angelis Art), un progetto editoriale che abbraccia i luoghi più significativi del territorio italiano – si parte dalle opere dedicate all’Irpinia – pregevoli per le bellezze storico-artistiche, architettoniche e paesaggistiche.

Alla manifestazione parteciperanno Maria Cristina Lenzi (Funzionario della Soprintendenza belle arti e paesaggio di Salerno e Avellino), Cinzia Vitale (Architetto funzionario della Soprintendenza belle arti e paesaggio di Salerno e Avellino), Dario Bavaro (Direttore del Teatro Carlo Gesualdo di Avellino e promotore di iniziative volte ad un turismo diffuso in territorio irpino), Giampiero Galasso (Archeologo e scrittore), Alessandro Di Blasi (Architetto e fotografo). Parteciperà alla manifestazione Gigi Marzullo (Giornalista e conduttore televisivo Rai).
Un progetto, nato nel 2012 da un’idea dell’editore Carmine De Angelis, che rappresenta una novità assoluta rispetto ad analoghe operazioni editoriali, grazie ad un complesso lavoro di grafica estremamente curato che, attraverso testo e immagini, fornisce informazioni chiare, precise e attendibili sui comuni selezionati, risultando di immediata lettura e facile fruizione per il lettore. Ogni pubblicazione è divisa in tre parti: la storia dalle origini all’età contemporanea, il patrimonio artistico e architettonico attraverso un percorso dettagliato delle testimonianze più significative, una selezione di immagini a colori (foto di autore) che documentano in modo inequivocabile la realtà monumentale e l’offerta storico-culturale di ogni luogo interessato dall’opera editoriale.
Ai presenti sarà dato in omaggio il volume Luoghi d’Irpinia di Alessandro Di Blasi. Saranno presenti gli autori e gli amministratori dei comuni che finora hanno aderito al progetto (Grottaminarda, Manocalzati, Montefredane, Solofra, Cervinara, Torre le Nocelle).

[Nell’immagine, le copertine delle pubblicazioni]