La televisione senza palinsesto. Contenuti nella tivù dell’era digitale

25
mag

La televisione senza palinsesto
Contenuti nella tivù dell’era digitale
Antonio Pascotto

128 pagine;
brossura, formato 12 × 20,5 cm
2008
ISBN 978-88-95742-00-7
Euro 10,00

Acquista

La televisione, da sempre specchio del mondo in cui viviamo, è soggetta ai cambiamenti e alle evoluzioni della nostra società; proprio per questo oggi stiamo assistendo a un suo radicale cambiamento che riguarda sempre più il modo di fare televisione e, in particolare, uno dei suoi aspetti fondamentali: il palinsesto. È attraverso il palinsesto che vengono scanditi i ritmi e il susseguirsi dei programmi televisivi ma, con l’avvento di nuovi sistemi quali il digitale terrestre, la TV satellitare, la web TV e gli Internet protocol TV, stiamo assistendo alla sua progressiva scomparsa: è lo stesso spettatore, oggi, ad avere la possibilità di costruirsi una televisione su misura, divenendo “l’autore” della programmazione e scegliendo quali tipi di programmi fruire e in quali momenti della giornata. In questo panorama anche la pubblicità e il suo conseguente posizionamento nelle trasmissioni ha subito notevoli trasformazioni. è per questo che, oltre all’analisi dell’evoluzione del sistema audiovisivo, in questo libro di Antonio Pascotto si descrivono anche le strategie messe in atto da agenzie, network e siti web in relazione al problema della raccolta pubblicitaria.