Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino

24
ago

Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino

80 pagine, 10 illustrazioni in nero, 92 a colori;
brossura, formato 22 × 24 cm
2007
ISBN 978-88-86218-97-9
Euro 20,00

Acquista

La pubblicazione, suddivisa in tre parti, ci guida alla scoperta del territorio Sannita-Caudino e delle sue ricchezze storico-culturali di cui si è riusciti a ricostruire la struttura e le condizioni climatiche spingendosi addirittura a circa 800 000-300 000 anni fa.
Nella prima parte del testo, infatti, viene ricostruito l’assetto geo-ambientale a partire dal Pleistocene per poi indagare il Neolitico, fino a giungere nell’età del ferro, quando le maggiori concentrazioni abitative si assestarono negli attuali comuni di Montesarchio, Sant’Agata de’ Goti e San Salvatore Telesino.
La seconda parte è dedicata alla ricostruzione della storia del Castello di Montesarchio; in passato sede dell’orfanotrofio soppresso nel 1994, l’imponente costruzione che domina la valle caudina è stata scelta proprio per la sua importanza storico-archeologica quale sede del Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino.
L’ultima parte del volume ci guida alla scoperta del Museo attraverso un percorso che si snoda tra le sue sale, realizzate al primo piano del Castello e tra i preziosissimi reperti in esse conservati.