Antonio Festa. Il lirico della natura

28
mag

Antonio Festa
Il lirico della natura

48 pagine, 6 illustrazioni in nero, 22 a colori;
rilegato, formato 20,5 × 21 cm
2010
ISBN 978-88-95742-17-5
Euro 12,00

Acquista

Tradizione mediterranea, trasfigurazione poetica in un percorso pittorico di grande abilità tecnica e fascino narrativo. L’opera si caratterizza per la straordinaria introspezione dell’artista che, con tecnica figurativa, proietta sulla tela stati emotivi, con volti, sguardi, chiaroscuri ed alternarsi di luci ed ombre. Scene di vita quotidiana, paesaggi, realizzati con perfezione del tratto ed elaborazione cromatica, tracciano la tensione ideale all’infinito, inteso come proiezione di una ricerca interiore sul significato più profondo dell’esistenza. I ritratti femminili indagano l’essenza di una bellezza che nasce dal temperamento, dalla generosità, dall’asprezza della propria condizione di vita. Il volume diventa un viaggio nel significato recondito della natura umana e del paesaggio, proponendo, oltre all’analisi critica, la bellezza di opere che stimolano alla verità sul proprio esserci qui ed ora. Un’antologia pittorica che può definirsi percorso poetico, a testimonianza della sensibilità dell’artista e della sua rara capacità di penetrare negli aspetti reconditi dell’animo, cogliendone moti e pensieri. La rappresentazione estetica rispetta i canoni del classicismo in una prospettiva contemporanea di inquietudini, solitudini, desideri repressi, in cui il lettore può individuare le proprie pulsioni vitali.