Il murale della pace. Chiesa di San Francesco d’Assisi, Avellino

22
giu

Il murale della pace
Chiesa di San Francesco d’Assisi, Avellino [edizione 2008]
Ettore de Conciliis; a cura di Maurizio Marini e Marco Falciano

96 pagine, 5 illustrazioni in nero, 29 a colori;
brossura, formato 15,5 × 16,5 cm
2008
ISBN 978-88-95742-04-5
Euro 10,00

Acquista

Uno sguardo sulle tragedie del ’900 e sulle personalità dell’epoca. Il volume, quanto mai attuale, costituisce un punto di riferimento prezioso, per comprendere le degenerazioni di un’umanità ancora oggi alla deriva. Con la sua sensibilità artistica, l’autore ha realizzato un affresco, nella Chiesa di San Francesco d’Assisi di Borgo Ferrovia, di grande impatto emotivo, che invita al dialogo interculturale, all’accoglienza, alla riflessione sugli emarginati, sulla guerra che distrugge persone, case, tradizioni, cambiando i destini. La scrittura, la fotografia, il linguaggio dell’arte dialogano in un’opera di grande pregio culturale, che invita all’inclusione sociale, all’integrazione, alla pari dignità in un’epoca di migrazioni. Anche in questa nuova e più diffusa edizione è un’operazione editoriale d’avanguardia, che coniuga i valori dell’etica morale e sociale, con l’invito a ripensare alle pagine più tristi della storia, per costruire una comunità equa e solidale. Curato nella disposizione tra scrittura e immagine, il volume attrae lettori, studiosi, curiosi, per realizzare un percorso intellettuale comunitario, nel quale ciascuno può riconoscersi, con l’efficacia della narrazione e della riproduzione artistica. Il libro richiama i principi dell’autodeterminazione, per discernere il bene dal male. L’opera divulga una moderna sensibilità morale, grazie anche alla minuziosa grafica editoriale.